Body Flying

Il Body Flying nasce dall’ idea di Antonella Faleschini di poter mettere insieme diverse tipologie di allenamento come il Pilates, lo Yoga, la ginnastica artistica, lo stretching e altre discipline. Utilizzando il Body Fly, si ha il vantaggio di poter muovere il corpo in piena libertà, ma con un valido supporto. Si tratta di una speciale amaca composta da una fascia centrale e da tre impugnature per lato, che grazie ad apposite funi viene collocata al soffitto.
Il Body Fly permette di muoversi liberamente nello spazio come nella ginnastica artistica esercitando il corpo anche in inversione: è possibile combinare allenamenti funzionali sviluppando Forza, Mobilità e Coordinazione in un workout dinamico, coinvolgente e divertente.

A chi è rivolto?

-A chi vuole migliorare la propria postura.
-A coloro che si avvicinano all’attività fisica a corpo libero. 
-A chi già si allena, ma desidera migliorare forza, equilibrio, flessibilità, coordinazione, stabilità e postura.
-Agli sportivi: per la prevenzione degli infortuni e il miglioramento delle proprie performance.


Body Flying Pilates
Body Flying Pilates nasce dall’idea di poter praticare la tecnica del Pilates sul Body Flying. L’idea è di poter utilizzare questo strumento per i corsi di gruppo, ma personalizzando l’allenamento a seconda delle esigenze e capacità.

 

Body Flying Danza
Il Body Flying, concepito per un allenamento globale e funzionale senza i limiti della ginnastica a corpo libero, risulta uno strumento eccezionale per i ballerini. Nel corpo del danzatore devono convivere forza ed elasticità.  Nonostante la postura completamente innaturale, i movimenti devono essere armoniosi, coordinati e fluidi; per ottenere tutto ciò è necessario, oltre all’allenamento tradizionale, una preparazione atletica mirata.

Yoga Body Flying
Lo Yoga incontra alcuni limiti che possono essere facilmente superati utilizzando il Body Fly. Questo strumento innovativo permette di eseguire anche le posizioni più complesse, come le inversioni ed estensioni, senza compressioni potenzialmente dannose per la colonna, soprattutto nella zona cervicale. Sfruttando il peso del corpo e la forza di gravità si migliora la postura, l’elasticità e l’allineamento, senza incontrare i limiti che si trovano lavorando a terra.

PIL'ART 

Studio Pilates e Body Flying

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon